COPPA ITALIA SERIE C1

DataCasaOrario/RisultatiLontanoLeagueStagioneStadioArticolo
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018
Coppa Italia C12018

Regolamento

Le 14 squadre iscritte d’ufficio si incontreranno in turni ad eliminazione diretta con gare di andata e ritorno.

Nella prima fase sono state individuate le due squadre con il miglior rendimento nella stagione precedente (vedi *Criterio sotto indicato);dette squadre, nel tabellone tennistico sono state posizionate nelle caselle n. 1 e n. 8 e accederanno direttamente al secondo turno (quarti di finale).

Le restanti dodici squadre,mediante sorteggio, verranno regolarmente accoppiate nel primo turno e risulteranno qualificate quelle che nel computo dei due incontri avranno segnato il maggior numeri di reti. Qualora risultasse parità nelle reti segnate si procederà all’esecuzione dei tiri di rigore secondo le norme vigenti.

Nei successivi turni ad eliminazione diretta (quarti,semifinali) risulteranno qualificate al turno successivo le squadre che nel computo dei due incontri avranno segnato il maggior numeri di reti. Qualora risultasse parità nelle reti segnate si procederà all’esecuzione dei tiri di rigore secondo le norme vigenti.

 

I gol segnati in trasferta non valgono doppio.

 

  • Criterio determinazione miglior rendimento

Per determinare la prima e la seconda squadra che accederanno direttamente al secondo turno (Quarti di Finale) verrà utilizzato, nell’ordine, il criterio sotto indicato :

– Vincente Coppa Italia edizione precedente.

– Perdente Coppa Italia edizione precedente.

– Seconda Classificata nella stagione regolare del Campionato Regionale C1 edizione precedente.

– Terza Classificata nella stagione regolare Campionato Regionale C1 edizione precedente.

– Quarta Classificata nella stagione regolare Campionato Regionale C1 edizione precedente.

– Quinta Classificata nella stagione regolare Campionato Regionale C1 edizione precedente.

– Sorteggio.

 

Le gare si svolgeranno con due tempi effettivi di 20’ ciascuno.

Le gare di Coppa Italia di C1 verranno disputate nelle serate di lunedì, martedì o mercoledì, con orario di inizio compreso fra le 21,00 e le 22,00, come da indicazioni fornite dalle Società all’atto dell’iscrizione.

Per il turno successivo viene stabilito che disputerà la prima gara in casa la squadra che nel turno immediatamente precedente ha disputato la prima gara in trasferta e viceversa.

Nell’ipotesi in cui entrambe le squadre interessate abbiano invece disputato la prima gara del precedente turno in casa o in trasferta l’ordine di svolgimento sarà stabilito da apposito sorteggio.

I giocatori che subiranno due ammonizioni, anche in gare diverse, sconteranno una giornata di squalifica.

Le due società vincenti le semifinali saranno ammesse alla finale in gara unica in campo neutro per determinare la vincente della Coppa Italia calcio a 5 serie C 1 (Fase Regionale).

Nella gara di finale in caso di parità di punteggio al termine dei tempi regolamentari verranno disputati due tempi supplementari di 5’ effettivi ciascuno; persistendo la parità saranno effettuati i tiri di rigore secondo le norme vigenti.

 

Le gare si disputeranno secondo il seguente calendario:

1° turno (ottavi)           02  –  16 ottobre 2018

2° turno (quarti)          30  –  13 ottobre/novembre 2018

3° turno (semifinali)      27  –  11 novembre/dicembre 2018

4° turno (finale)                 06 gennaio 2019

Sede della finale : Palestra Comunale – Morbegno Via Faedo.

 

La squadra vincente la fase regionale acquisirà il diritto di partecipazione alla successiva fase Nazionale.

Nella fase regionale della manifestazione NON sussiste l’obbligo di inserire in distinta due calciatori giovani di cui uno nato a partire dall’01.01.1997 e uno a partire dall’01.01.1998 ; per la fase Nazionale le modalità e le procedure di svolgimento saranno specificati nel regolamento che sarà reso noto con apposito Comunicato Ufficiale della Divisione Calcio a Cinque.

Per quanto non previsto si fa espressamente richiamo alle norme vigenti.