Real AVM — Asd Bellinzago C5  3-2  (0-0)
Marcatori Asd Bellinzago:  Fama; Bocelli
Real AVM : 2 Mandalà; 1 Faccincani

Nuova cocente sconfitta che brucia, poiché lo sviluppo della stessa non ha sicuramente espresso i valori in campo. Il primo tempo è stato di studio con poche emozioni e poche occasioni ( 0-0 ).

Nel secondo tempo il Real Avm è più intraprendente ma anche fortunato nell’andare in vantaggio con una sfortunata autorete di Moranelli e nel raddoppiare dopo 5′ con un eurogol all’incrocio dei pali, che non si vede sempre in questo sport. Proviamo la rimonta ma ancora una bella imbucata avversaria ci porta sullo 0-3.
Questa volta la squadra, a differenza della partita contro il Mazzo 80 si rimbocca le maniche e grazie ad un tap in di Fama e alla bordata di Bocelli (in superiorità numerica per l’espulsione di un avversario), andiamo sul 2-3.
Ci proviamo fortemente a riprendere la partita ma, ancora una volta la fortuna ci volta le spalle e non riusciamo in un paio di occasioni clamorose (doppia traversa in una unica azione e parata di faccia del loro portiere su tiro ravvicinato di Bocelli) a pareggiare l’incontro che ancora una volta ci vede sconfitti.
Che dire, adesso dobbiamo guardarci bene alle spalle e cercare contro l’Olympic Morbegno i tre punti che ci darebbero un po’ di respiro, perché viceversa brutti pensieri comincerebbero ad affiorare pericolosamente.
Vedremo se la fortuna girerà dalla nostra parte.
Sempre forza Hornets